Torna all'home page Torna all'indice 0775/601438 --- info@delbroccosrl.it
  Riciclaggio & Compostaggio  
 
Del Brocco... la migliore qualità al miglior  prezzo!

Torna all'indice

Le Nostre Offerte - Clicca QUI!

Indice Prodotti Le Offerte del Mese Azienda Certificata
Settore Riciclaggio & Compostaggio
 Riduzione sulla Tassa sui Rifiuti (art.67 D.Lgs. 507/93)
(Per informazioni vedi articolo a fondo pagina)

Biotrituratori CARAVAGGI - Clicca Qui!
Biotrituratori & Cippatori Professionali

Clicca Qui per vedere il Catalogo

Biotrituratori ZANON - Clicca Qui!
Biotrituratori & Cippatori Professionali

Clicca Qui per vedere il Catalogo


Biotrituratori WORX - Clicca Qui!
Biotrituratore Silenzioso Uso Privato

Clicca Qui per vedere il Catalogo

Clicca per accedere al catalogo on-line
Biotrituratori per Privati & Professionisti

Clicca Qui per vedere il Catalogo

 
PERUZZO - www.delbroccosrl.it
Trituratore Specifico per Palme
Clicca Qui per vedere il Catalogo
Clicca QUI per vedere il catalogo...
Trincia Paglia & Fieno TPF 15

Clicca Qui per vedere il Catalogo

 
Kit Compostaggio - Clicca Qui!
Kit per il Compostaggio Domestico
Clicca Qui per vedere il Catalogo
Kit Compostaggio - Clicca Qui!Kit Compostaggio - Clicca Qui!
Compostiere da Giardino

Clicca Qui per vedere il Catalogo


Manuale Compostaggio Guida al Compostaggio Compost & Agricoltura

 Riduzione sulla Tassa sui Rifiuti (art.67 D.Lgs. 507/93) 

La riduzione della tassa rifiuti è praticabile da subito da parte dell'Amministrazione Comunale ai sensi dell'art. 67 del D. Lgs. 507/93 ed è prevista nel D. Lgs. 22/97 all'art. 49 al punto 10 con l’introduzione della "tariffa dal 1 gennaio 2003. Tale riduzione si giustifica tecnicamente ed economicamente: per le elevate quantità di rifiuti che vengono auto/smaltiti dagli utenti che praticano questa tecnica. L’applicazione da parte dell’amministrativa della riduzione della tassa/tariffa sui rifiuti passa attraverso:

• l’introduzione, nel regolamento comunale che norma la tariffa sul servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, della riduzione tariffaria ( dal 10% al 30% della tassa-tariffa) per gli utenti che praticano il compostaggio. La riduzione va deliberato dal Consiglio Comunale con l’approvazione del bilancio annuale di previsione;

• la sottoscrizione, da parte degli utenti interessati, di una convenzione in cui si richiede tale riduzione e ci si impegna a praticare in modo continuativo il compostaggio domestico della frazione organica dei rifiuti prodotti;

• l’attivazione di un servizio di controllo sull’effettiva pratica del compostaggio domestico,  incaricando un dipendente comunale o un tecnico in grado anche di fornire una adeguata assistenza tecnica ai cittadini.


Benzina Verde ... cosa c'è da sapere ? 

Informazioni sull'azienda Del Brocco

Le Novità del sito 

Ricerchiamo Collaboratori e Agenti